Le 3 lezioni di Chernobyl (e di Fukushima)

[energie rinnovabili]

Si può andare incontro alle nuove esigenze energetiche con fiducia solo se siamo informati che il cambiamento climatico ci chiede di aumentare le energie alternative e rinnovabili.
Sono passati 30 anni da quando in Italia si è scelto di cambiare, ma non è stato fatto molto. 30 persi dimenticando quello che successe a Chernobyl, molti non eravate neanche nati o eravate troppo piccoli per rendersi conto di quanto era successo.

La caduta dell’unione sovietica ha poi aggiunto aggiunto oblio sui danni a lungo termine che nessuno ha contabilizzato.

Per chi volesse approfondire, basta leggere – nel post che segue – quanti danni ha causato la sola mancanza di prime informazioni.

Risorse Economia Ambiente

chernobyl_28_2

C’è un motivo se l’anniversario di Chernobyl cade nella serata di oggi, e non due giorni fa. 

E c’è un altro anniversario, quello della radioattività lasciateci in eredità da Chernobyl, che cadrà tra due mesi.

Di Dario Faccini

View original post 1.369 altre parole

Annunci

Autore: Maurizio Marzano

Nato nell'anno in cui il primo uomo viaggiò nello spazio. Scout da ragazzo, scout per sempre. Un'esperienza mai conclusa, non fine a se stessa che prosegue con voglia di rimboccarsi le maniche con ottimismo e sempre rinnovato spirito di servizio. Non solo ideali, ma azioni concrete. Anche altre associazioni mi hanno insegnato tanto, ma solo con lo scoutismo sono veramente cresciuto da ragazzo ad adolescente fino a diventare adulto. Quello che è diverso nel metodo scout è lo stile di lavorare insieme, con spirito di servizio, rimboccandosi tutti le maniche, l'ottimismo di fondo... Per ora questo può bastare... Buona strada a tutte le sorelle e i fratelli scout di tutto il modo. Gestisco anche il sito del mio gruppo scout AGESCI PAVIA 4 https://sites.google.com/site/pavia4